Come fare un’analisi aziendale

Come fare un’analisi aziendale in maniera efficace

L’analisi aziendale è quell’azione fondamentale che ti permette di comprendere in che direzione sta andando la tua azienda: essa è estremamente rilevante per l’espansione del tuo business.

Infatti, grazie ad un’analisi aziendale svolta nel modo corretto e in maniera regolare, è possibile letteralmente “condurre” la propria azienda verso il raggiungimento dei propri obiettivi. Svolgendo un’approfondita e accurata analisi aziendale prima del controllo di gestione vero e proprio (approfondisci qui) possiamo effettuare una sorta di check up dell’azienda.

In questo modo possiamo:

rilevare le criticità. Ogni azienda possiede dei veri e propri “lati oscuri” di cui, spesso, non è consapevole. Infatti, le criticità aziendali possono essere di diversa natura: produttive, organizzative, esecutive, finanziare, fiscali. Oppure possono riguardare lefficienza delle singole risorse o di interi reparti.Farle emergere è uno degli scopi primari dell’organizzazione aziendale.

scoprire i punti di forza e di debolezza dell’azienda. Possiamo fare questo grazie la nota SWOT Analysis,attraverso la quale si mettono in luce: punti di forza (strengths), punti di debolezza (weaknesses), opportunità (opportunity) e minacce (threats)

mettere in pratica delle azioni volte a ripristinare l’equilibrio e tese al raggiungimento degli obiettivi. Sono proprio queste le azioni che determineranno il successo dell’azienda stessa. Il consulente professionista designato per la tua analisi aziendale dovrà pianificare e determinare le azioni di un piano strategico volto al raggiungimento dei tuoi obiettivi aziendali.

COME FARE UN’ANALISI AZIENDALE: ECCO IL METODO DI TEAM LEADER ADVISOR

Lavorando da oltre trent’anni con diverse realtà imprenditoriali aziendali, sono riuscita a mettere a punto un metodo per compiere un’analisi aziendale che non lascia spazio all’interpretazione. Il mio metodo è collaudato e testato su decine di aziende con cui ho collaborato e prevede l’utilizzo di uno strumento particolare. Rivolgo all’ imprenditore un test grazie al quale analizziamo l’azienda nelle dieci aree aziendali che sono:

management, organizzazione, ripetitività delle vendite (le attività di promozione sui clienti già acquisiti), amministrazione, produzione, qualità, marketing per l’espansione (le attività per cercare nuovi clienti), gestione dello stress, principi di management, disponibilità ad essere aiutati.

Così facendo, è possibile individuare i vari punti di forza e di debolezza. Inoltre, riusciamo a mettere a nudo le criticità che l’imprenditore stesso non sa di avere. Così, i dati vengono confrontati con quelli emersi dalle interviste ai capi area e studiati assieme all’analisi del bilancio e a quella dei ricavi. Successivamente si collega tutto con l’organizzazione aziendale vera e propria e con la pianificazione finanziaria.

Il piano d’azione che propongo per le diverse aziende si basa su un attento studio dei dati raccolti ed emersi: creo una strategia di azioni volta a risollevare l’azienda nei suoi punti di debolezza, riorganizzare l’impresa, definire nuovi obiettivi o rimodularne i vecchi, ripristinare i processi decisionali ed effettuare una corretta pianificazione finanziaria.

“SO COME VANNO LE COSE NELLA MIA AZIENDA”. È questa la frase che più di tutte, forse, impedisce all’imprenditore di spiccare il volo e di portare la propria impresa ad espandersi. Se anche tu, almeno una volta, hai pronunciato o pensato questa frase, forse è davvero arrivato il momento di effettuare un’analisi aziendale approfondita.

Scopriamo insieme i tuoi punti di forza e analizziamo le criticità aziendali.

Richiedi la mia consulenza: raccontami della tua azienda

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Altri articoli

Inviami un messaggio

Avvia la Chat
1
Salve, come posso aiutarla?