Pianificazione finanziaria a breve termine: Ecco perché la tua azienda non può farne a meno

Pianificazione finanziaria a breve termine: cos’è e perché è importante?

Hai già elaborato la pianificazione finanziaria specifica per la tua azienda?

La pianificazione finanziaria è un’analisi completa che tiene conto di tutti i flussi monetari collegati ai processi aziendali ed è uno strumento di imprescindibile valore se vuoi avere sempre sotto controllo il ‘polso finanziario’ della tua azienda.

Formulare una corretta pianificazione finanziaria ti consentirà di far lavorare i tuoi soldi allo scopo di raggiungere i tuoi obiettivi aziendali. Perché ti dico questo?

Perché la maggior parte degli imprenditori con cui ho avuto a che fare, ha la tendenza ad occuparsi del “qui ed ora”, ignorando – talvolta – incombenze che, prima o dopo, dobbiamo affrontare per ottimizzare al massimo la situazione finanziaria.

Le spiacevoli conseguenze di questa gestione sono facilmente intuibili. Per questo motivo è bene affidarsi ad un professionista in grado di formulare la pianificazione finanziaria specifica per la propria impresa e per il proprio business.

Infatti, attraverso la pianificazione finanziaria aziendale potrai:

  • avere una fotografia della tua situazione finanziaria
  • comprendere concretamente quali risorse puoi utilizzare e avere consapevolezza dei tuoi bisogni finanziari più importanti
  • sbloccare parte del tuo patrimonio disponibile
  • diminuire i costi e proteggere il tuo patrimonio, aumentandolo

fasi ed elementi della pianificazione finanziaria

La pianificazione finanziaria si basa per prima cosa sulla misurazione del fatturato. Si andranno ad elencare i costi e le spese per l’attività rapportati al periodo e confrontando gli elementi si va alla ricerca della condizione di equilibrio finanziario e monetario per gli investimenti a breve per garantire la continuità aziendale. Un elemento fondamentale per la pianificazione finanziaria è il piano del fabbisogno finanziario, il quale ci fa comprendere l’entità del nostro fabbisogno finanziario e, soprattutto, il momento in cui ne necessitiamo. A questo si unisce la pianificazione della liquidità che confronta le entrate le uscite in un arco temporale prestabilito, unito a un conto economico di previsione, nonché un bilancio di previsione.

l’importanza della verifica periodica

Una pianificazione finanziaria strutturata dovrà essere integrata con una pianificazione finanziaria a breve termine. Ossia, è necessario verificare periodicamente tutto il piano per comprendere se ci stiamo avvicinando o allontanando dal pareggio finanziario.

Quindi, assieme al piano piano finanziario a lungo termine – che ci aiuta a raggiungere i traguardi e a garantire il futuro dell’azienda – sarà vitale una buona panificazione finanziaria a breve termine. Così, potremo reperire in tempo utile informazioni ed evitare eventuali problemi. Saremo, cioè, in grado di riconoscere anticipatamente i problemi di liquidità e prendere le adeguate misure. Tutto ciò ancor più avvalorato dalle attività richieste descritte nel Nuovo Codice della Crisi di Impresa.

Vuoi finalmente avere un’immagine nitida e chiara della tua situazione aziendale e fare una corretta pianificazione finanziaria?

Mettiti in contatto direttamente con me ed elaboriamo la giusta strategia per espandere il tuo business!

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Altri articoli

Come fare un’analisi aziendale

Come fare un’analisi aziendale in maniera efficace L’analisi aziendale è quell’azione fondamentale che ti permette di comprendere in che direzione sta andando la tua azienda:

Inviami un messaggio

Avvia la Chat
1
Salve, come posso aiutarla?